Alberto Spadolini, alla scuola di Gabriele d’Annunzio

“Spogliati: ti voglio vedere nudo”, ordinò il Maestro al bel diciassettenne durante una passeggiata nella valletta del Riotorto, dove aveva fatto costruire, contro gli iettatori, il curioso Ponte degli scongiuri ornato di corna di cervo.

“Ma … i giardinieri …”

“I giardinieri non vedranno quello che io vedo; io solo conto. Guardami in faccia. Il peccato è guardare se ci guardano, poiché in questo caso ti associ alla bassezza degli altri!”

Il Maestro era il poeta Gabriele d’Annunzio …

Leggi su Yumpu