DALLA SVEZIA CON AMORE 1948: La 1° Miss Europa è Betty Bjurström

Betty Bjurström vince il primo concorso di Miss Europa nel
1948. Un giornalista rivela che è sposata e il titolo le viene
negato. Pochi mesi dopo suo marito Renato Senise, nipote
del capo della Polizia fascista, piomba come una furia nella
sua stanza d’albergo e la colpisce con quattro colpi di
rivoltella, due al fegato e due alla schiena. I medici erano
concordi nel sostenere che non sarebbe mai più tornata a
camminare … Invece di rassegnarsi Betty decide di
combattere contro la tragedia che l’aveva colpita. In suo
aiuto interviene l’artista Alberto Spadolini.